Breaking newsMondo
Trending

Viral Mondo: La triste storia di Tintin.

Cane disabile abbandonato 2 volte. In questo articolo vi racconteremo la vera storia.

E’ diventata virale la storia di Tintin ( così battezzato dai suoi soccorritori). Una donna e’ stata filmata dalle telecamere di videosorveglianza quando ha scaricato dalla sua macchina un cane disabile lasciandolo al suo oscuro destino.

Le immagini mostrano la confusione del cane mentre la donna, dopo aver letteralmente buttato i due cagnolini che aveva con sè, lascia risalire in macchina l’altro, quello che non mostra disabilità, per Tintin invece nessuna pietà, nemmeno un’ultimo sguardo.

La vera storia di Tintìn

Il fatto è successo a Sao Leopoldo, Brasile, Provincia di Rio Grande del Sud. Il video, recuperato dalle immaggini di una telecamera di sorveglianza sita nella zona è diventato virale nelle reti sociali più conosciute ed è proprio grazie alla diffusione in rete che il cucciolo si è salvato ed è stato battezzato con il nome Tintìn.

La storia però non finisce qui, secondo informazioni ufficiali della segreteria della Protezione Animale di Sao Leopoldo, il povero cane abbandonato dalla donna che si vede nel video, di fronte la fabbrica dove lavora il marito, era stato raccolto da quest’ultimo e lasciato alla Protezione Animale dichiarando di averlo trovato casualmente per strada.

Notícias do Tintim

Notícias do Tintim ❤️O cãozinho deficiente que havia sido abandonado duas vezes no mesmo dia em São Leopoldo está bem, sob os cuidados da Secretaria Municipal de Proteção Animal (Sempa). No local, ele foi batizado de Tintim e está sendo bastante mimado, recebendo muito amor e carinho dos funcionários. O secretário Anderson Ribeiro explica que o animalzinho será colocado para adoção, mas só será entregue a quem realmente goste e respeite os animais e que se comprometa com os cuidados.

Gepostet von Jornal VS am Freitag, 3. Januar 2020
Il momento che Tintin e arrivato nella sede di Protezione Animale.

Come si sà però le bugie hanno le “gambe corte” ed in seguito alle indagini condotte dalla Protezione animale di Sao Leopoldo, si sono scoperti i nomi dei responsabili di questo impietoso abbandono, che ci auguriamo paghino per la crudeltà commessa nei confronti del povero cagnolino.

Intanto Tintìn, ospitato nel locale canile, aspetta una bellissima famiglia che l’adotti e che sia in grado di dargli tutto l’amore che merita.

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy