Venezuela: Deputata di origini italiane rifugiata nell’ ambasciata italiana a Caracas

La deputata all’Assemblea venezuelana Mariella Magallanes, moglie di un cittadino italiano e anche lei in possesso del passaporto italiano,si è rifugiata presso l’Ambasciata d’Italia a Caracas dopo la decisione dell’Alta Corte di revocare l’immunità parlamentare sua e di altri sette deputati che avrebbero partecipato all’insurrezione popolare del 30 maggio.

La deputata Magallanes si è rifugiata presso l’Ambasciata d’Italia l’indomani della decisione dell’Alta Corte di revocare l’immunità parlamentare a sette deputati che avrebbero partecipato all’insurrezione popolare dei giorni scorsi e rivolto l’appello ai militari invitandoli a sostenere la ribellione contro il governo Maduro.
La decisione di approvare la revoca dell’immunità parlamentare di Edgar Zambrano, Henry Ramos Allup, Luis Germán Florido, Marianela Magallanes López, José Simón Calzadilla Peraza, Amerigo De Grazia e Richard José Blanco Delgado è stata presa su richiesta dell’Alta Corte, che aveva contestato ai sette deputati i reati di tradimento della Patria, cospirazione, istigazione alla insurrezione, ribellione civile, associazione per delinquere, usurpazione di funzioni e istigazione pubblica alla disobbedienza alle leggi e all’odio“.



Lascia un commento