CronacaPolitica

SOSTEGNO ALLE AZIENDE MARITTIME, FEBBO: ABOLITO UN BALZELLO ANACRONISTICO

Nel corso della seduta odierna del Consiglio regionale è stato approvato il progetto di legge presentato unitamente ai colleghi Taglieri, Sospiri, Marcozzi e Smargiassi che ha eliminato un fastidioso e anacronistico  balzello a danno delle imprese marittime abruzzesi.

Un secco no al pagamento di una tassa regionale per le concessioni rilasciate dall’Autorità di Sistema Portuale nei porti di Ortona e Pescara.

Si tratta di un atto necessario per sostenere gli imprenditori del mare, che mette chiarezza su un vuoto normativo che andava colmato con urgenza per rendere più attrattivi i nostri porti”.  

Ad affermarlo è il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Mauro Febbo cofirmatario del progetto di legge.

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy