Breaking newsPolitica

Roberto Santangelo: Preoccupazione e disapprovazione per le richieste di riscossione dei Bolli Regionali

“Sono preoccupato.”

Inizia così la nota inviata alla stampa da parte del Vice Presidente Vicario del Consiglio Regionale Roberto Santangelo, esprimendo, rivolgendosi all’Assessore Regionale al bilancio, la sua contrarietà all’azione di riscossione dei bolli regionali che gli uffici preposti stanno realizzando in questi giorni.

“Molti cittadini, in questi giorni, mi stanno chiamando riguardo la loro situazione con il pagamento dei bolli regionali. E infatti, il servizio bilancio starebbe continuando a inoltrare solleciti per questi arretrati.

In questo momento storico, mi sembra assurdo che si possa effettuare un’azione del genere con nonchalance, soprattutto quando già il Governo centrale ha bloccato la riscossione delle tasse dovute, prolungandone i tempi.

Faccio appello alla sensibilità dell’Assessore con delega al bilancio affinché si prodighi nel fermare immediatamente la richiesta di questa riscossione. Non possiamo, in questo clima di incertezza generale dovuta anche alla differenziazione in zone da parte di Roma, continuare a tartassare i nostri cittadini con la riscossione di tasse e bolli, soprattutto quando sappiamo benissimo che la nostra macchina economica non è ancora ripartita a pieno regime.

E mi sembra anche assurdo che mentre non possiamo, vista la macchinosa burocrazia, erogare i ristori nei tempi prestabiliti, allo stesso tempo richiediamo con insistenza il versamento immediato e perentorio dei bolli regionali.

Spero che tutte queste insistenze vengano meno e si trovi una soluzione adeguata nell’esclusivo interesse dei cittadini abruzzesi.

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy