Un nuovo luogo, più informazioni e percorsi del territorio comunale (in particolare, di quelli che interessano le frazioni) e un calendario che, giorno per giorno, rende noti i vari appuntamenti culturali in città e località vicine.

Queste le novità del portale del turismo del Comune dell’Aquila, www.quilaquila.it, che sono state illustrate stamani dall’assessore al Turismo e alla Promozione dell’immagine della città, Fabrizia Aquilio. Erano presenti anche l’assessore alla Ricostruzione privata, Vittorio Fabrizi (il sito contiene anche immagini che rappresentano un percorso di riedificazione del patrimonio cittadino fruibile, dai danni causati dal sisma del 2009 fino alla ricostruzione) e il gruppo di lavoro di Formez PA, guidato da Patrizia Consolo e Claudia Cicchetti, che ha realizzato il portale nell’ambito del programma Restart e senza spese a carico del Comune.

“Stiamo cercando di offrire ai visitatori un prodotto che catturi sempre di più l’interesse dei potenziali visitatori – ha spiegato Aquilio – usando un sistema di navigazione agevole e nello stesso tempo fornendo delle informazioni che, anche attraverso le immagini fotografiche, siano le più complete possibili. Informazioni che non si limitano a un monumento specifico, ma che dimostrano l’esistenza di percorsi intorno a quel monumento e itinerari che si snodano nel nostro bellissimo territorio, dal Gran Sasso fino al tratturo magno”.

L’offerta informativa del sito riguarda anche gli eventi in programma in città e nel circondario: “Un ‘giorno per giorno’ – ha commentato l’assessore Aquilio – che viene aggiornato continuamente e che contiene le iniziative culturali e di vario genere che si tengono in città e frazioni”.

“Quilaquia.it è in continua evoluzione – concluso l’assessore Aquilio – e, oltre a rendere ancora più complete le notizie presenti nel sito, contiamo di ‘accendere un faro’ anche sulle realtà dei comuni confinanti con quello dell’Aquila, che condividono il bellissimo territorio che ci circonda con quello del capoluogo. Chiunque inoltre può fare segnalazioni inviando un’e mail a turismo@quilaquila.it o turismolaquila@gmail.com”.

Quilaquila.it è raggiungibile anche dal sito istituzionale del Comune, www.comune.laquila.it.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.