Arte e SpettacoloCultura

Perdonanza 2021, 727esima edizione: da domani le prenotazioni per il concerto di Max Pezzali

Il Comitato Perdonanza Celestiniana dell’Aquila rende noto che da domani, sabato 21 agosto, a partire dalle ore 10, sarà possibile prenotarsi per il concerto di Max Pezzali, in programma il 26 agosto, alle 21.30, al Teatro del Perdono al piazzale di Collemaggio.

Lo stesso Comitato fa presente che il link per accedere al sito dove è possibile effettuare prenotazioni e pagamenti sarà pubblicato nella pagina iniziale del sito www.perdonanza-celestiniana.it, oltre che sui canali social (facebook, twitter e instagram) della Perdonanza.

I costi sono i seguenti: settore A, 15 euro; settore B, 10 euro; settore C, 5 euro; settore D gratis. Gratis anche i posti a sedere – e comunque da prenotare – per seguire il concerto sui video installati a piazza Duomo e alla scalinata di San Bernardino.

Le prenotazioni potranno essere effettuate per un massimo di n. 4 posti.

Chi è riuscito ad acquistare i biglietti e a riservare i posti nella giornata di sabato scorso, non deve fare nulla in quanto le prenotazioni acquisite sono valide.

L’accesso per i diversamente abili e i loro accompagnatori è gratuito: la prenotazione è sempre on-line, sulla piattaforma di prenotazione.

Per chi avesse difficoltà ad operare on line, può rivolgersi all’info point del Comune, gestito dal Centro Turistico del Gran Sasso, aperto tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19 per fornire un supporto a prenotazioni e acquisto biglietti.

Il programma dettagliato è pubblicato nella pagina iniziale di www.perdonanza-celestiniana.it.

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy