In questo momento di grave emergenza per il paese, considerate le misure restrittive che ci impongono di restare a casa cresce l’esigenza di non sentirsi soli.

La necessità di essere parte di una comunità solidale ed unita sono parte di di un bisogno già tragicamente conosciuto nella nostra città.

Oggi questo bisogno si riaccende in una versione che nessuno di noi immaginava potesse capitare su una scala così vasta ed è così che le paure ritornano e con esse il bisogno di esorcizzarle.

Nasce così il desiderio dell’Associazione “Bambini di Ieri e di Oggi” di illuminare il Palazzo dell’Emiciclo con il Tricolore Nazionale in segno di speranza per la nostra Regione e L’ITALIA.

Un desiderio prontamente raccolto dal Presidente del Consiglio Regionale Lorenzo Sospiri e dal Vice Presidente vicario Roberto Santangelo che hanno subito disposto, grazie alla pronta collaborazione del direttore Paolo Costanzi, l’accensione delle luci.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.