Cronaca

Parco cittadino BADEN POWELL: vi sveliamo come sarà.

Vi presentiamo in anteprima le immagini del progetto definitivo che regalerà un nuovo look al Parco cittadino Baden Powell, sito ad ovest della città, nel quartiere di San Sisto, realizzato alla fine degli anni ’90, e che in seguito al sisma del 2009 è stato usato per ricollocare in via provvisoria diverse associazioni e onlus per attività connesse all’emergenza, ma che nel tempo ha subito un inesorabile deterioramento e degrado, tanto da precluderne, di fatto, l’utilizzo da parte dei cittadini.


“Il progetto esecutivo, appena approvato” – riferisce l’Assessore alle Politiche Ambientali Fabrizio Taranta – “prevede, come già anticipato in precedenza anche dal mio predecessore Imprudente, una trasformazione completa dell’area, per un impegno di spesa che ascende ad € 205.000,00 ed è finanziato mediante mutuo Cassa DD.PP.”.


Unitamente alla riqualificazione del parco, è in fase di restyling anche l’area verde adibita allo sgambettamento dei nostri amici a quattro zampe, che prevede l’istallazione ex novo di tutta una serie di giochi ed un percorso di agility per i cani all’interno dell’adiacente Dog Garden situato a margine di Via Amiternum.


In anteprima, dunque, qualche immagine, tanto per rendere l’idea di come presto diventerà questa area verde cittadina, dopo l’intervento di restyling, voluto da questa Amministrazione con l’intento di renderlo di nuovo fruibile e farlo diventare un centro di aggregazione e socialità per l’intera zona ovest della Città.


Gli interventi previsti sono:
La demolizione e lo smaltimento dei manufatti ammalorati ed inutilizzabili;
La realizzazione di recinzioni in legno, ferro, rete metallica;
Il ripristino di pavimentazioni ammalorate in vialetti e piazzole esistenti;
La realizzazione di nuove piazzole e vialetti;
Il rifacimento di cartellonistica e segnaletica;
L’abbattimento delle barriere architettoniche;
L’integrazione/sostituzione e potenziamento di arredo urbano e delle attrezzature ludiche;
Il miglioramento e l’implementazione degli impianti di irrigazione ed illuminazione;
La piantumazione di nuove essenze arboree e la sistemazione delle aree a prato;
La potatura e/o rimozione delle alberature pericolanti.
“Passo dopo passo si va concretizzando il programma politico amministrativo di questo Assessorato” – conclude l’assessore Taranta – “che renderà la nostra città sempre più bella e fruibile.”

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy