MondoSpettacolo

Natalia Cerrano Sanchez: In fuga dal Venezuela a passo di danza

Si chiama Natalia Cerrano Sanchez, è nata a Caracas l’8 settembre del 1992, è arrivata in Italia fuggendo dalla criminale dittatura al potere in Venezuela. Sono centinaia di migliaia i venezuelani ed italo-venezuelani costretti a lasciare affetti e quanto costruito con una vita di sacrifici a causa del disastro socio-economico che sta attraversando il paese sud-americano.
Natalia ha all’attivo nel suo recentissimo passato di atleta di ginnastica ritmica numerosi riconoscimenti e premi, all’Aquila è stata accolta dalla famiglia della federlibertas dove ha la possibilità di allenarsi ed insegnare.
Amore per la propria professione, passione e tanta positività fanno di Natalia un’esempio di quell’integrazione culturale e sociale che allarga la conoscenza nei confronti di culture e mondi Diversi a volte rifiutati proprio perché non conosciuti.
In questo la federlibertas che vede la sua attività incentrata in diversi settori dello sport e del volontariato svolge un ruolo attivo fondamentale per quell’integrazione di cui tanti parlano ma pochi praticano.

 

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy