Microsoft raggiunge i miliardi di dollari in Borsa

Microsoft vale ufficialmente mille miliardi di dollari

Microsoft, dopo Apple e Amazon, entra ufficialmente nel club dei “mille miliardi”.

Un traguardo davvero importante quello raggiunto dalla società di Redmond, che dopo Apple e Amazon, sfonda il muro dei mille miliardi di dollari di valore in Borsa.

Questo valore a dodici zeri, è stato raggiunto e superato da Microsoft, grazie alla positività di bilancio ottenuta nell’ultimo trimestre. Ora l’Olimpo delle Big Hi-Tech Industries americane, aspetta solo l’arrivo di Google. Infatti quest’ultima non è ancora riuscita a raggiungere lo strabiliante valore di 1.000.000.000.000 $ – mille miliardi di dollari -, nonostante abbia un’importanza e una notorietà planetaria non indifferente.

Com’è riuscita Microsoft a raggiungere questo traguardo?

Nella giornata di ieri, all’apertura delle Borse, il valore di ogni azione di Microsoft era di 130$, nettamente superiore al valore di chiusura della sera precedente che si aggirava attorno ai 125$.

Grazie a questo altissimo valore, la società guidata da Satya Nadella, ha raggiunto e superato per un po’ il valore di un trilione di dollari. Trattandosi di un valore borsistico, questa cifra potrebbe subire delle variazioni negative o positive.

La società fondata il 4 aprile 1975 da Bill Gates e Paul Allen, è indubbiamente una delle società più influenti del mondo hi-tech. Infatti se la maggior parte degli utenti privati e delle aziende utilizzano sempre più la tecnologia cloud, per la memorizzazione dei propri file è anche grazie a Microsoft.

È proprio grazie a questa tecnologia se Microsoft è arrivata a mille miliardi. Non dobbiamo però dimenticarci che a Redmond vengono investiti milioni e milioni di dollari per la realizzazione e la produzione di video game che sono un altro grande canale di introiti per la società.

Non è solo grazie al cloud, al proprio sistema operativo – Windows 10 – o ai videogame, se oggi ci troviamo qui a raccontarvi di questo splendido traguardo. Bisogna essere dei visionari e dei predestinati per riuscire a cambiare il mondo. Steve Jobs, Jeff Bezosfondatore e proprietario di Amazon – e Bill Gates hanno cambiato le nostre vite grazie alle loro straordinarie intuizioni.



Lascia un commento