Breaking newsCronacaCultura

L’ABRUZZO OSPITERA’ IL FESTIVAL NAZIONALE DEI BORGHI PIÙ BELLI D’ITALIA NEL 2022! I BORGHI DI ABBATEGGIO E CARAMANICO TERME SARANNO IL CUORE DELLA MANIFESTAZIONE

Nel 2022 sarà l’Abruzzo ad ospitare la 14a edizione del Festival Nazionale dei Borghi più bellid’Italia!Di rientro dalla manifestazione che si è svolta a Tremosine e Gardone Riviera (BS).

Il presidente dell’Associazione I Borghi più Belli d’Italia in Abruzzo e Molise, Antonio Di Marco, ha ricevuto il passaggio di testimone dalle rive del Garda: sarà la Maiella, con i suoi due splendidi gioielli Abbateggio e Caramanico Terme, a fare da cornice alla 14a edizione del Festival Nazionale dei Borghi.

Il Festival Nazionale dei Borghi più belli d’Italia è l’appuntamento annuale più importante dell’associazione ed è l’occasione per offrire ai visitatori l’opportunità e il piacere della scoperta della rete di eccellenza dei piccoli centri d’Italia.

Un evento unico, itinerante, che attrae migliaia di turisti e curiosi e che, soprattutto, unisce ipiccoli centri, quelli a volte più nascosti e sconosciuti.

Il Festival dei “Borghi più belli d’Italia animerà tre giorni ad Abbateggio e Caramanico Terme con eventi, spettacoli e stand pronti amostrare le tipicità dei “Borghi più belli d’Italia”, veri e propri musei all’aperto: dai villaggi -fortezza ai ricetti medievali, dai centri marinari a quelli montani, ognuno caratterizzato dai suoiprodotti, cuore della nostra alimentazione e della nostra creatività.

Una vetrina speciale perapprezzare gli angoli più suggestivi della nostra penisola, tra atmosfere, tradizioni, sapori e idee, con convegni, mostre d’arte, degustazioni di piatti e prodotti tipici e spettacoli.

Antonio Di Marco – presidente dell’Associazione I Borghi più Belli d’Italia in Abruzzo e Molise.

Sarà un grande onore per l’Abruzzo e per i Borghi di Abbateggio e Caramanico Terme accogliere visitatori da tutt’ Italia, che verranno alla scoperta dei nostri territori e dei piccoli comuni che hanno avuto l’intelligenza ed il coraggio di salvaguardare la propria bellezza e le proprie caratteristiche paesaggistiche, storiche e culturali attraverso un serio, rigido e certificato progetto di recupero,valorizzazione e promozione; sarà un’importante occasione per promuovere la nostra regione e diffondere i valori su cui si fonda la nostra cultura dell’accoglienza.

Questo riconoscimento premia i borghi più belli dell’Abruzzo e conferma che la strada intrapresa, quella di puntare sulla qualità, porta risultati importanti.

Ringrazio il Presidente Nazionale Fiorello Primi,che ha creduto nella nostra Regione come sede ospitante di questa importante manifestazione nazionale e il componente Abruzzo-Molise nel Direttivo Nazionale, Giovanni Di Rito, che ha collaborato al raggiungimento dell’obiettivo.

Gabriele Di Pierdomenico – Sindaco di Abbateggio e Luigi De Acetis – Sindaco di Caramanico TermeLa candidatura congiunta dei Comuni di Abbateggio e Caramanico Terme a ospitare congiuntamente la 14a edizione del Festival dei Borghi più belli d’Italia nel 2022 nasce dallavoglia e dall’ambizione di ospitare in Abruzzo questa manifestazione prestigiosa con una tregiorni per scoprire la nostra Regione con stand di prodotti d’eccellenza e iniziative di promozione e far vivere i visitatori nei nostri borghi, straordinariamente ricchi di testimonianzenaturalistiche, storiche, archeologiche, architettoniche, all’interno del territorio del Parco Nazionale della Maiella, che lo scorso 22 aprile è stato riconosciuto nell’ambito dell’assemblea annuale del Global Geopark Network Unesco “Geoparco Mondiale dell’UNESCO” con il nome di “Majella Geopark”.

La Regione Abruzzo conta 24 borghi certificati dall’Associazione e ospitare il Festival ci permetterà di renderla per tre giorni un palcoscenico dedicato alle eccellenze del territorio, daiborghi allo sport, dall’arte all’enogastronomia, per un’esperienza tutta da vivere, che testimonia anche la qualità della vita offerta dalle nostre realtà e l’attenzione posta dalle nostre amministrazioni nel coniugare la promozione del territorio alla valorizzazione del turismo lento e dell’eco-sostenibilità.

Alla 13a edizione del Festival Nazionale dei Borghi più belli d’Italia che si è svolto a Gardone Riviera erano presenti, per l’Abruzzo-Molise:- Antonio Di Marco, Presidente dell’Associazione de “I Borghi più belli d’Italia in Abruzzo e Molise (delegato in rappresentanza anche del Sindaco e del Comune di Abbateggio);- Giovanni Di Rito, Sindaco di Rocca San Giovanni e componente del direttivo Nazionale Abruzzo – Molise;- Luigi De Acetis, Sindaco di Caramanico Terme,  – Matteo Pastorelli, Sindaco di Castel del Monte – Filippo Gentile, assessore di Opi

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy