Arte e SpettacoloBreaking newsCultura

“L’Abruzzo in diretta” un magazine nato da un progetto della Federazione FEDAMO

Oggi alle ore 15:00, inizia con questa puntata il programma “L’Abruzzo in diretta” un magazine nato da un progetto della Federazione FEDAMO e finanziato dal CRAM, Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo.

Il CRAM è un organismo rappresentativo delle varie associazioni abruzzesi nel mondo.

L’intento è quello di promuovere la conoscenza di questi abruzzesi che non vivono in Abruzzo dei sogni, delle aspettative e delle problematiche che vivono.

L’emigrazione italiana nel mondo ha portato anche tanti nostri corregionali a cercare fortuna in terre lontane per costruire un futuro diverso per loro ed i loro figli, non dimenticando però mai le loro radici.

StreamingWorldTV ha raccolto con piacere l’invito della federazione FEDAMO e del vicePresidente del CRAM Cav.

Marcelo Castello e vista l’esperienza vantata in questo settore dalla nostra webTV ha ideato il programma “L’Abruzzo in diretta”.

Un contenitore che vi porterà a conoscere le diverse realtà della nostra emigrazione nel mondo.

Uno spazio particolare sarà riservato ai giovani che rappresentanoil futuro di queste associazioni, ragazzi che vivono con l’Abruzzo nel cuore e che si impegnano per far conoscere usi, costumi, tradizioni di una regione conosciuta, in qualche caso, solo attraverso i racconti dei padri e dei nonni.

Il magazine si avvale della conduzione del sottoscritto e di Max Manzo, un giovane e poliedrico artista argentino che vive a Buones Aires.

BUONA VISIONE Gianfranco Di Giacomantonio

Per vedere il video seguite questo link qua sotto !!

https://www.facebook.com/StreamingWorldTVlive/posts/1927498697387921

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy