Tecnologia

Instagram: i like dei post non saranno più visibili

Instagram nasconderà i “like” ai post.

Torniamo a parlare di Instagram, questa volta però non si tratta di un ennesimo down dei server. Infatti, secondo alcune indiscrezioni, il social network fotografico, starebbe considerando la possibilità di nascondere il numero dei like ottenuti sui nostri post.

L’indiscrezione arriva direttamente da Jane Manchun Wong, la quale aveva anticipato – in questo caso gli spoiler li amiamo e sono ben accetti – il test della barra di avanzamento dei video. Lo “spoiler” è arrivato direttamente dal profilo Twitter di Wong, dove sono stati mostrati alcuni cambiamenti della UI dell’applicazione mobile.

Questa scelta è dettata dalla volontà dell’azienda di voler cambiare il modo in cui i post vengono percepiti dagli utenti. Il numero dei like potrà essere visualizzato solo ed esclusivamente dall’utente che ha condiviso il post.

Vogliamo che i vostri follower si concentrino su ciò che condividete, non su quanti like otterrete. Durante questo test, solo la persona che ha condiviso il post vedrà il numero totale dei Mi Piace che riceve.

C’è però da dire che Instagram, in una recente intervista rilasciata a The Verge, non ha confermato il test della novità di cui vi stiamo parlando in questo momento.

Al momento non lo stiamo testando, ma stiamo sempre valutando come ridurre la pressione su Instagram.

Secondo la Wong, Instagram starebbe sperimentando anche altre nuove funzionalità. Anche le indiscrezioni su queste novità, naturalmente, sono state rilasciate sul suo profilo Twitter. La Wong “parla” della possibilità di inviare adesivi su Direct e della possibilità di cambiare lo stile del testo di una canzone.

A nostro avviso, più che pensare all’implementazione di nuove funzionalità su Instagram, Zuckerberg e co. dovrebbero pensare alla sicurezza delle varie piattaforme e al buon funzionamento dei propri server, vista la pessima figura fatta nelle settimane precedenti.

Ricordiamo, per chi non se fosse accorto, che nel giro di un mese, Facebook, Instagram e WhatsApp, sono andate in down impedendo a milioni e milioni di utenti di condividere le foto di ciò che avrebbero mangiato di lì a poco e non solo. Il down delle tre piattaforme ha creato forti disagi agli assidui utilizzatori, ha fatto si che si alzasse un polverone di polemiche e che WhatApp perdesse milioni di utenti in favore di Telegram.

Infatti, grazie a questi down ravvicinati, Telegram ha guadagnato la bellezza di 3 milioni di utenti nel giro di poche ore.

Dopo aver risolto tali problemi, si può pensare a migliorare e implementare nuove funzionalità all’interno di Facebook, Instagram e WhatsApp.

Voi cosa ne pensate di queste nuove funzionalità che, con molta probabilità, verranno introdotte su Instagram? Fatecelo sapere nei commenti.

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy