Il 21 novembre in tutta Italia si celebra la “Giornata degli alberi”, istituita dalla legge n. 10 del 2013, con lo scopo di sensibilizzare tutti i cittadini alla cura del patrimonio arboreo, dei boschi e del verde urbano.

Anche all’Aquila, in occasione della ricorrenza, si terrà un’iniziativa promossa dall’Assessorato all’Ambiente in collaborazione con il Gruppo Forestale ed il Reparto Carabinieri Biodiversità dell’Aquila, l’Ente Nazionale per la Protezione e l’Assistenza dei Sordi e l’Istituto comprensivo Teofilo Patini.

Lunedì prossimo, a partire dalle 10:30, presso il Parco del Sole, verranno messi a dimora alcuni alberi con la partecipazione degli alunni della scuola primaria di Arischia. Seguiranno gli interventi istituzionali dei partner dell’iniziativa e la benedizione degli alberi a cura del rettore della Basilica di Collemaggio, don Nunzio Spinelli.

“Si tratta di un’occasione importante a livello formativo e divulgativo – dichiara l’assessore all’Ambiente, Fabrizio Taranta – per diffondere tra le nuove generazioni la consapevolezza della necessità di salvaguardare e valorizzare l’ambiente e il patrimonio arboreo”.

“Nel momento storico in cui viviamo il problema dei cambiamenti climatici è sempre più all’ordine del giorno, per questo è importante sottolineare il ruolo essenziale che rivestono gli alberi a livello ecosistemico per la nostra sopravvivenza, primo fra tutti la cattura dell’anidride carbonica, uno dei più rilevanti gas climalteranti. Per questo anche all’Aquila festeggiamo l’albero: per il suo indispensabile contributo alla vita” conclude Taranta.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *