Breaking newsCronaca

I NUOVI SERVIZI SOCIOSANITARI PER IL COVID 19: LE U.S.C.A.

di: Stella Chiavaroli, 22/11/2020

Nascono in Italia i nuovi servizi in favore delle persone affette da covid 19. Si tratta delle Unità Speciali di Continuità Assistenziali, in acronimo USCA.
Già in attuazione dell’ Articolo 8 del Decreto-Legge 9 Marzo 2020 n.14 (GU n.62 del 09/03/2020) e della Commissione Salute sono state istituite le USCA che fanno capo alle ASL.

Queste sono indirizzate alla gestione delle emergenze sanitarie della
pandemia da covid 19 in quei pazienti che pur non necessitando di ricovero
ospedaliero, hanno bisogno di continuità assistenziale a domicilio, sia per la
sorveglianza che per il loro supporto.

Per la loro attivazione è necessaria la segnalazione del Medico di Medicina Generale.
Le figure contemplate inizialmente nelle USCA sono state quelle dei medici e del personale socio-sanitario.

Successivamente, il Governo Italiano, con il Decreto denominato “Rilancio” del 19 maggio 2020, n. 34, ha considerato una revisione degli interventi non solo di tipo sanitario ma anche di tipo socio-sanitario in virtù della integrazione tra queste.

In particolare gli interventi professionali si orienteranno verso il sistema salute, di lavoro e sostegno delle persone e delle politiche sociali investite nella pandemia.

Alle USCA, dunque, vengono aggiunte solo da pochi giorni gli Assistenti Sociali, grande risorse delle professioni di aiuto soprattutto in questo momento storico dove è necessaria una valutazione globale della persona e della famiglia al fine di attuare un intervento multidimensionale come prevede l’integrazione socio-sanitaria.

Il modello organizzativo fa capo alle ASL e non è escluso che la figura dell’Assistente Sociale affianchi il medico di medicina generale per poter affrontare le tante esigenze socio-sanitarie e dii tipo assistenziale e di segnalazioni di presa in carico, sia per un ascolto integrale della persona/e che di accompagnamento ai loro bisogni sia sanitari che sociali.

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy