Cronaca

Festa della montagna: presentato il programma della manifestazione

Si svolgeranno dal 4 al 6 ottobre prossimi, alla Villa Comunale, le attività e le iniziative legate alla Festa della Montagna, presentata questa mattina in conferenza stampa nella sala Rivera di Palazzo Fibbioni dal sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, il consigliere comunale con delega alla montagna, Daniele D’Angelo, e il coordinatore del comitato organizzatore, Mario Di Gregorio.

“Ogni giornata sarà caratterizzata da incontri con personaggi legati al mondo della montagna, sport, dibattiti ed eventi. – ha esordito il sindaco – L’obiettivo è quello di valorizzare e promuovere la montagna aquilana a 360 gradi.

L’impegno di questa amministrazione è massimo, come testimoniano le riaperture dell’ostello, il rifugio di Montecristo, quella imminente dell’hotel Cristallo.

Insieme al gruppo tecnico che mi supporta sono stati definiti ulteriori 9 milioni di investimenti per il sistema montano e attendiamo il passaggio presso il Comitato d’indirizzo non appena il nuovo governo individuerà l’interlocutore per le questioni legate alla ricostruzione”.

Il lavoro svolto in questi mesi per l’organizzazione della manifestazione non è destinato a terminare con i tre giorni della Festa della montagna ma proseguirà con l’obiettivo di farla diventare un appuntamento di riferimento per tutto il centro Italia” ha dichiarato il consigliere D’Angelo.

”Ogni giorno ci saranno due dibattiti, sulle opportunità che la montagna può offrire nell’opera di rilancio del territorio in ambito turistico: da quello religioso a quello storico.

Con esperti e specialisti del settore parleremo di sicurezza in montagna e valorizzazione delle vecchie ferrovie e dei tanti casali che sono presenti nel nostro comprensorio.

A corollario di tutto ciò ci saranno momenti sportivi e ricreativi, un concorso aperto a videomaker, spazi espositivi e proiezioni mentre la chiusura sarà affidata al concerto di Sergio Caputo, domenica 6 ottobre” ha concluso Mario Di Gregorio.

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy