Politica

“Dopo di noi” e “Durante noi”, la Giunta comunale ha approvato l’atto di indirizzo Biondi e Bignotti: “Sempre vicini alle persone diversamente abili”

La Giunta comunale dell’Aquila ha dato il via libera all’atto di indirizzo per l’attivazione dei servizi sociali “Dopo di noi” e “Durante noi”. Lo hanno reso noto il sindaco Pierluigi Biondi e l’assessore alle Politiche sociali, Francesco Cristiano Bignotti.

“E’ stato compiuto un altro passo in avanti nel campo dei servizi da erogare alle persone con disabilità – hanno dichiarato Biondi e Bignotti – e, come sempre, per gli aspetti di competenza, verrà coinvolta l’Asl. Con il progetto ‘Dopo di noi’ verranno messe a punto delle misure in favore dei diversamente abili, qualora dovesse accadere che restino senza famiglia che li assista, mente il ‘Durante noi’ si prefigge lo scopo di consentire a queste persone di fare delle esperienze anche al di fuori del contesto familiare, in un regime di semi-autonomia”.

Biondi e Bignotti hanno specificato che verrà redatto un business plan “allo scopo di verificare – hanno osservato – se il servizio potrà essere attivato mediante gestione diretta da parte del Comune, in immobili appositamente individuati, oppure se sarà più conveniente e soprattutto qualitativamente migliore esternalizzarlo a soggetti del terzo settore interessati e impegnati in questi ambiti”.

“In via sperimentale – hanno proseguito sindaco e assessore alle Politiche sociali – si procederà all’attivazione del ‘Durante noi’, onde poter permettere, sulla scorta dell’esperienza maturata, la successiva implementazione del ‘Dopo di Noi’. Il Settore Politiche per il Benessere della Persona provvederà all’allestimento degli spazi appositamente individuati. Per la realizzazione di questi interventi si provvederà con fondi già iscritti in bilancio, per un importo di 80mila euro, ai quali vanno aggiunti altri 30mila euro annui già previsti tra le azioni del Piano Sociale.

A tal proposito, Biondi e Bignotti hanno puntualizzato che il business plan che verrà redatto “permetterà la corretta individuazione delle somme al bilancio comunale per gli anni futuri, rendendo cosi questo servizio strutturato e continuo nel tempo, a favore dei cittadini che ne hanno bisogno.

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy