CronacaMondo

Uomo di Wuhan guadagna 102 chili durante il confinamento del covid-19

Zhou , 26 anni, guadagna 102  chili in 5 mesi di confinamento covid-19, diventando l’uomo più pesante di wuhan.

Mentre in alcuni paesi ancora c’è il confinamento per il covid- tanti altri sono già usciti con tante storie da raccontare e Wuhan no resta indietro,  anche se questa rimarrà nella storia della città.

Ecco uno strano caso di un residente di wuhan che ha guadagnato 102 chili di peso corporeo restando in quarantena per 5 mesi per evitare il virus 

Quando il blocco e stato revocato, Zhou e stato portato d’urgenza in ospedale  il 1° giugno, visto che le sue condizione erano diventate troppo critiche. 

Adesso pesa circa 279 chili diventando l’uomo più pesante nei registri della città di wuhan, il primo focolaio del covid-19.

Le sue condizione di saluti:

Le immagini di zhou, pubblicate per “The Wuhan University Central South Hospital” nelle rete sociale cinese Weibo dove mostrano i medici che  esaminano il giovane ragazzo.

Zhou, lavorava in un ciber caffe prima del lockdown. Quando la città gennaio e stata chiusa  per l’aumento dei casi di covid-19  infatti ha deciso di rinchiudersi a casa e non uscire più in 5 mesi.

La storia e stata rivelata da un medico dell’ospedale in un post sui social media.

 Scrisse che l’uomo aveva cercato cure nei principali ospdali di jiangcheng ma invano. 

Il 31 maggio il Dott. Li Zhen, vicedirettore del Centro di Chirurgia Obesità e metabolismo dell’ospedale centro sud dell’univerdita di Wuhan , ha ricevuto una telefonata di Zhou, chi disperatamente cercava aiuto 

“ Dottore non ho chiuso Occhio per 48 ore. E così scomodo mi può aiutare?”

Il giorno dopo, un’ambulanza e  stata portata di corsa al suo posto e zhou e stato portato in terapia intensiva all’ospedale al momento del ricovero pesava 279 chili e i medici hanno scoperto che aveva molti sintomi devastanti come insufficienza cardiaca e disfunzione respiratoria.

C’è voluta più di una settimana per offire un trattamento sintomatico e poter controllare le condizione del ragazzo, l’11 giugno lo hanno dichiarato fuori pericolo.

Per adesso, Zhou rimarrà nel reparto generale dell’Ospedale, i medici auspicano che si adeguerà alle suo nuove condizione fisiche, e si impegnerà per ridurre il suo peso corporeo il più possibile, prima di pensare un possibile  intervento chirurgico di riduzione dello stomaco.

Informa i media IBTime

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy