Breaking newsCronaca

Calabrone gigante arriva in Italia, avvistato nei pressi della spiaggia giuliese

Alla fine sembra essere arrivato anche sulla costa abruzzese il tanto temuto calabrone killer.

Originario dell’Asia è arrivato prima negli Stati Uniti per poi approdare in Francia da dove si è diffuso in tutta Europa.

Ma è in Galizia (regione Spagnola) che nel mese di maggio aveva già causato causato una morte per shock anafilattico. Il decesso riguarda un 54 enne che era stato punto dal pericoloso insetto.

Oltre che per l’uomo l’insetto è un pericolo anche per gli alveari che è in grado di distruggere una volta che è riuscito ad entrare.

Oggi ci è arrivata la segnalazione di un nostro lettore che si trovava nella porzione di spiaggia libera nei pressi di Giulianova e che si è imbattuto, durante il suo cammino lungo la battigia, con il temibile insetto.

Fortunatamente l’uomo è riuscito, con un retino da pesca, prima ad intrappolare l’insetto e poi ad ucciderlo.

Dimensioni e carattestiche ricavate dalle foto che ci ha inviato sembrano indicare che si tratta proprio della pericolosa specie di cui parlavamo all’inizio.

Nel ringraziare il lettore, che è voluto restare nell’anonimato, per le foto che ci ha inviato, invitiamo chi dovesse avvistarne altri esemplari a segnalarne la presenza.

Tags
Show More

Related Articles

La tua opinione per noi è importante... ;)

Back to top button
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: