Arte e SpettacoloSpettacolo

Amadeus al lavoro su Sanremo 2021: ultima avventura per Fiorello?

Probabilmente, il cinquantasettenne Amadeus non aveva intenzione di condurre un Festival di Sanremo per la seconda volta.

O almeno così era in principio.

Tuttavia, l’occasione di prendere in mano le redini della 71esima edizione del Festival era troppo ghiotta per non lasciarsela sfuggire.

Il perché lo spiega lo stesso Amadeus a Domenica In:

“La prima volta che te lo propongono non puoi dire di no a Sanremo.
La seconda dici ci penso, ma il prossimo sarà il primo Festival dopo il Coronavirus”.

Effettivamente, quest’ultimo fattore non è da sottovalutare. Soprattutto perché porta il concreto rischio che Sanremo 2021 possa arrivare in ritardo rispetto al solito.

Lo ipotizza Walter Vacchino, patron del Teatro Ariston e figura centrale nell’organizzazione del Festival.

Come si legge in un’intervista del 13 Aprile per Sanremonews:

“Serve un’ampia riflessione. Se la data di inizio febbraio non permette di fare un Festival con luci, lustrini e tutto il resto, allora può essere che si pensi di spostarlo in avanti di uno o due mesi.
Ovviamente se tutto questo permette di essere più tranquilli per tutti i protagonisti, dagli artisti agli addetti ai lavori e se la programmazione Rai lo può prevedere”
.

I progetti vanno avanti.

Nonostante le incertezze, Amadeus continua a progettare il suo secondo Sanremo, partendo dalla selezione di coloro che lo affiancheranno sul palco.

Una di loro potrebbe essere Maria De Filippi, come suggerito da alcune indiscrezioni su pagine sia cartacee che virtuali.

Per il secondo, si fa affidamento sul già sperimentato Rosario Fiorello, con cui Amadeus ha già discusso il progetto durante una diretta su Instagram datata 5 Maggio.

Nonostante Fiorello si sia dimostrato molto disponibile nei confronti della proposta, non è ancora detta l’ultima parola.

Il cantante e conduttore si è riservato del tempo per pensare all’offerta, aggiungendo un dettaglio importante.

Durante la stessa diretta del 5 Maggio Fiorello ha spiegato come Sanremo 2021 potrebbe essere l’ultima tappa della sua carriera:

Amadeus mi ha convinto e mi convincerà pure stavolta… Potrebbe essere l’ultima cosa. Faccio Sanremo, come va va, e chiudo la carriera. Mica devo andare avanti fino a 80 anni. Ho fatto pure troppo. Largo ai giovani. Chiudo e basta. È una bella idea”.

Anche così, tra Fiorello e Amadeus non manca l’entusiasmo per la prossima edizione del Festival.

Durante il già citato collegamento via Instagram, i due conduttori hanno discusso diverse idee, tra cui l’organizzazione di alcune reunion per Benji&Fede, Lunapop e 883.

In caso voleste saperne di più, di seguito trovate la diretta in questione in versione integrale:

https://www.instagram.com/tv/B_0CT7kq6nt/?utm_source=ig_embed

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Questo sito fa uso sia di cookie tecnici sia cookie di parti terze per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone “abilita” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Clicca qui per la Cookie policy